Writer to writer 2017


L’edizione 2017 di Writer To Writer è realizzata grazie alla collaborazione della Fondation Jan Michalski, che lo finanzia interamente.

Gli eventi di Palazzo Bracci a Montepulciano

Edizione 2017

Le due autrici invitate sono la canadese Kim Echlin e la siriana Rasha Omran. Kim Echlin, già nota al pubblico italiano per il romanzo Il fiume delle cento candele (Einaudi, 2010), è anche autrice di documentari e giornalista.
La sua produzione più recente è incentrata sui temi internazionali della guerra, le donne e la giustizia, e in questo periodo è rivolta in particolare ai crimini di competenza della Corte penale internazionale. Nel 2017 è uscito, sempre per Einaudi, il suo ultimo romanzo La vita che non vedi. Kim sta inoltre curando una raccolta di poesie di Rasha Omran per i lettori di lingua inglese.
Rasha Omran è una delle voci più importanti della poesia siriana contemporanea: nata a Tartus nel 1964, è autrice di quattro volumi di poesia e diversi articoli sulla situazione politica in Medio Oriente. Figura di spicco della dissidenza anti-Assad, è stata direttrice del festival culturale di al-Sindiyan fino allo scoppio della guerra civile. Attualmente vive in esilio al Cairo, dove lavora come giornalista e continua ad avere un ruolo attivo nella scena politica.
A Montepulciano Kim e Rasha lavoreranno insieme alla traduzione inglese di alcune poesie di Rasha. Le autrici scriveranno un’introduzione a quattro mani dell’opera in forma di intervista ponendo l’accento, oltre che sull’aspetto poetico-letterario, sull’impatto dell’esilio sulla scrittura.

Reading al Cantiere Internazionale d'Arte

Nell’ambito della quarantaduesima edizione del Cantiere Internazionale d’Arte, il 17 luglio alle 21.30 siamo lieti di ospitare nel giardino di palazzo Bracci a Montepulciano il recital di poesia Sfidare il silenzio: poesia, musica e traduzione tra guerra ed esilio, con la partecipazione della poetessa siriana Rasha Omran e della scrittrice canadese Kim Echlin. Nella prima parte della serata alcune poesie di Rasha saranno lette in arabo, in inglese e in italiano, per dare al pubblico l’opportunità di apprezzare le diverse musicalità delle tre lingue. Nella seconda parte Kim Echlin, curatrice della versione inglese delle poesie, intervisterà Rasha sulla sua condizione di poeta in esilio e, più in generale, su scrittura e attività politica. Le musiche di Ashti Abdo accompagneranno la serata, con strumenti tipici quali saz, sansula, tembûr, marranzanu.

Writer to writer


Il progetto

L'idea

Il progetto Writer to Writer è la prima residenza che realizziamo, grazie alla collaborazione con la FONDATION JAN MICHALSKI POUR L’ECRITURE ET LA LITTERATURE. La nostra idea è di favorire l’incontro tra scrittori che, pur appartenendo a culture e ambiti linguistici diversi, abbiano un progetto letterario comune.

La casa

Si tratta di un grande appartamento all’interno di un palazzo nobiliare del ‘500, molto confortevole e dall’aspetto vissuto, con due sale non troppo vaste e un piccolo teatro di famiglia, con tanto di sipario e buca del suggeritore, che un tempo veniva utilizzato per rappresentazioni a carattere familiare e nel quale, a partire dal XIX secolo, è presente un proiettore di lanterna magica tuttora in funzione con una collezione di circa duecento lastre dipinte a mano.
È questo, a tutti gli effetti, il fulcro caratteristico della casa, che ci piacerebbe usare ogni tanto la sera per letture spontanee, piccoli recital, incontri con gli autori che vorranno venirci a trovare. A disposizione degli ospiti c’è anche un pianoforte.
Il luogo naturale d’incontro è però la grande cucina, perché ci piace cucinare, bere e mangiare senza troppe formalità, e troviamo che le conversazioni e i progetti più interessanti nascano spesso intorno a una tavola generosa.

Ospitalità

Offriamo ospitalità per una settimana a due autori provenienti da qualunque paese purché interessati a un programma di scambio internazionale su piccola scala – non amiamo particolarmente le folle, né gli eventi troppo ufficiali – in grado di esprimersi in inglese e/o francese, anche se sappiamo per esperienza che in questi casi si finisce spesso per parlare diverse lingue tutte insieme – e questo ci piace molto!
Ma quello che più di tutto ci sta a cuore è ricreare l’atmosfera amicale e rilassata che ha dato origine al nostro progetto: vorremmo prenderci cura dei nostri ospiti, alleggerirli di quelle incombenze quotidiane che talvolta disturbano l’attività di chi scrive, e allo stesso tempo occuparci di loro in maniera diretta e personalizzata. Nel tempo lasciato libero dalla scrittura, come e se vorranno, li accompagneremo nella bellissima campagna circostante e nelle vicine città d’arte, creando di volta in volta e in maniera flessibile occasioni di divertimento non scontato e soprattutto lontano dalle mete turistiche più affollate. Siamo fortunati: la zona di Montepulciano offre moltissime possibilità in questo senso, con mete artistiche e paesaggistiche tra le più belle della Toscana e d’Italia.
Abbiamo a disposizione un’auto e vi porteremo nei luoghi che conosciamo e amiamo. L’ospitalità è prevista in due piccole suite con bagno privato, spaziose e dotate di scrittoio e wi-fi per lavorare. Naturalmente potrete farlo anche in terrazza e nelle altre zone comuni, a seconda delle esigenze e dell’umore. Sulla terrazza, ampia e rivolta verso la Valdichiana e il Lago Trasimeno, e affacciata su un bellissimo giardino digradante all’italiana, potrete anche rilassarvi e prendere il sole. Per la colazione e il pranzo vi lasciamo liberi, perché sappiamo che gli scrittori hanno orari e abitudini tutte loro quando lavorano, e non vogliamo disturbarle: la mattina troverete sempre frutta, pane fresco, marmellata, miele e ricotta, il pranzo invece potrete consumarlo fuori nei vari ristoranti e trattorie del centro o prepararvi qualcosa in cucina.
La sera sarà il momento della convivialità, e la trascorreremo in buona parte a tavola, a conversare davanti a una cena tipicamente italiana che si svolgerà a seconda del clima in cucina o in terrazza, sempre accompagnata dall’ottimo vino di Montepulciano.

Interazione

Se il nostro progetto di ospitalità è centrato sulla quiete, il silenzio, il tempo e i luoghi per sé, vorremmo anche darvi di tanto in tanto la possibilità di interagire con la comunità di Montepulciano e di questa zona della Toscana, che tra la tarda primavera e l’inizio dell’autunno è ricca di eventi artistici e musicali.
Per questo organizzeremo qualche incontro, all’interno di palazzo Bracci o in sedi pubbliche come biblioteche, librerie e scuole, in cui avrete la possibilità di parlare del vostro lavoro a un pubblico attento e qualificato, e incontrare scrittori e artisti locali. Questo scambio tra voi e la comunità che vi ospita sarà il dono reciproco che ci faremo durante il vostro soggiorno a Montepulciano.

Requisiti

Prima di riceverli, vorremmo conoscere un po’ i nostri ospiti. Oltre a un curriculum tradizionale vi chiediamo una lettera informale in cui ci parlate di voi come artisti e come persone, dei vostri progetti in corso e di quello che vi proponete durante la vostra permanenza a palazzo Bracci.
Chiederemo inoltre ai nostri ospiti di lasciarci un piccolo ricordo letterario: un diario di bordo, una poesia, un racconto, una lettera, insomma qualunque composizione ispirata dal luogo.

Writer to writer 2017


La galleria fotografica

Writer To Writer 2017 01
Writer To Writer 2017 02
Writer To Writer 2017 03
Writer To Writer 2017 04
Writer To Writer 2017 05
Writer To Writer 2017 06
Writer To Writer 2017 07
Writer To Writer 2017 08
Writer To Writer 2017 09
Writer To Writer 2017 10
Writer To Writer 2017 11
Writer To Writer 2017 12
Writer To Writer 2017 13
Writer To Writer 2017 14
Writer To Writer 2017 15
Writer To Writer 2017 16
Writer To Writer 2017 17
Writer To Writer 2017 18
Writer To Writer 2017 19
Writer To Writer 2017 20
Writer To Writer 2017 21
Writer To Writer 2017 22
Writer To Writer 2017 23
Writer To Writer 2017 24
Writer To Writer 2017 25
Writer To Writer 2017 26
Writer To Writer 2017 27
Writer To Writer 2017 28
Writer To Writer 2017 29
Writer To Writer 2017 30
Writer To Writer 2017 31
Writer To Writer 2017 32
Writer To Writer 2017 33
Writer To Writer 2017 34
Writer To Writer 2017 35
Writer To Writer 2017 36
Writer To Writer 2017 37
Writer To Writer 2017 38
Writer To Writer 2017 39
Writer To Writer 2017 40
Writer To Writer 2017 41
Writer To Writer 2017 42
Writer To Writer 2017 43
Writer To Writer 2017 44
Writer To Writer 2017 45
Writer To Writer 2017 46
Writer To Writer 2017 47
Writer To Writer 2017 48
Writer To Writer 2017 49

Contatti

  • E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Indirizzo

Palazzo Bracci
Via di Voltaia nel Corso, 53
53045 Montepulciano (SI)
Italia

Social network

Associazione culturale Palazzo Bracci - C.F. 90028160522
Sito realizzato da Studio Morriconi - Logo L. Bracci Testasecca